Epilazione Laser Permanente
24 aprile 2018
antiage
Soluzioni Antiage
30 luglio 2018

Vitamine Antiage

vitamine antiage

vitamine antiage

Vitamine Antiage Mirano (Venezia).

Solitamente per ridare nuova luce alla nostra pelle si ricorre a Trattamenti Antiage, dopo che l’abbiamo stressata bevendo poca acqua, con il fumo e lo smog, il sole e il gelo…. senza considerare lo stress della frenesia quotidiana.

Il vero e proprio Trattamento Antiage è la prevenzione; eliminare le fonti di danni è il primo passo, insieme ad una corretta alimentazione…. La pelle ha bisogno di molte vitamine per contrastare l’avanzare del tempo, e si può cominciare dalla nostra tavola.

Possiamo quindi parlare di VITAMINE ANTIAGE.

Andiamo a scoprirle:

Vitamina A:

Stimola il collagene e il mantenimento della pelle, la sua carenza provoca lesioni cutanee e/o alle mucose.
La puoi assimilare con l’alimentazione tramite: olio di fegato di pesci, fegato di mammiferi, latte, burro, formaggi, uova, verdure a foglia larga, carote, albicocche, burro, erbe aromatiche, radicchio, spinaci, crescione, erba cipollina, cicoria, bietole, cavolini di bruxelles, sedano, verdure arancioni.

Vitamine Antiage

Vitamina A

Vitamina B1:

In qualità di coenzima, supporta l’azione benefica delle altre vitamine per il nostro benessere; per quanto riguarda la nostra bellezza, porta beneficio a pelle, unghie e capelli; invece la sua carenza può compromettere la forza muscolare, il sistema nervoso, il cuore e l’apparato circolatorio.
Lo possiamo trovare comunemente sulle nostre tavole con lievito di birra, pericarpo e germe, cereali, legumi, frutta, fegato, uova, latte.

Vitamine Antiage

Vitamina B1

 

Vitamina B2:

Grande agente antiossidante, protegge il nostro DNA e tutte le nostre cellule dai radicali liberi, quindi protegge anche cute e capelli. La sua carenza può provocare ragadi ai lati della bocca, dermatiti seborroiche.
Pericarpo e germe dei cereali, latte, uova, fegato, pesce, cereali integrali, legumi, ortaggi a foglia verde sono alimenti ricchi di questa vitamina.

Vitamine Antiage

Vitamina B2

 

Vitamina B3:

Agisce contro i radicali liberi, e stimola la produzione di collagene; la sua carenza può provocare dermatite.
Si può assumere comunemente con: lievito di birra, fegato, rene, carni magre, pesce, legumi, semi oleosi.

Vitamine Antiage

Vitamina B3

 

Vitamina B5:

Fondamentale per l’idratazione della cute, ed ha un’azione rigenerante per le cellule della pelle. Si presta molto bene per i trattamenti antiage, previene la pelle secca, irritazioni, smagliature e ulcere della pelle.
Assimilabile tramite lievito di birra, fegato, rene, trota, gorgonzola, salmone, aragosta, carne, uova, cuticola dei cereali, arachidi, piselli secchi, soia, lenticchie, broccoli, cavolfiore e cavolo.

Vitamine Antiage

Vitamina B5

 

Vitamina B6:

Partecipa in moltissimi processi chimici del nostro corpo, “lavora” le proteine, sostanze che danno tonicità ed elasticità alla nostra pelle. La sua carenza provoca forme dermatologiche, eczemi e forme neuromuscolari degenerative. Nei lattanti provoca convulsioni, lesioni cutanee, anemia microcitica.
Comunemente assorbibile tramite lievito, cuticola cereali, fegato, cervello, carne, latte, baccalà, salmone, calamari, lenticchie, porri, frutta.

Vitamine Antiage

Vitamina B6

 

Vitamina B8:

Da benefici nel trattamento delle dermatiti seborroiche, nei casi di alopecia e di acne. Particolarmente indicata per la salute dei capelli e della pelle.
La sua carenza, difficile da riscontrare perché è prodotta anche dal nostro organismo, si può notare dalla nostra pelle sotto forma di alterazione della stessa.
La si può integrare tramite: lievito di birra, fegato e frattaglie, semi oleosi, spinaci, funghi, uva, tuorlo d’uovo, legumi, carne.

Vitamine Antiage

Vitamina B8

 

Vitamina B9:

Meglio conosciuta come acido folico, è strettamente legata all’aspetto riproduttivo….alla rigenerazione cellulare in genere, e quindi anche del benessere della nostra pelle, la sua carenza provoca alterazione di cute e mucose. Nei nostri piatti la si può trovare presente nel lievito, fegato, asparagi, spinaci, verdure a foglia verde, fam. Cavoli, ortica, prezzemolo, menta, legumi, soia e cereali.

Vitamine Antiage

Vitamina B9

 

Vitamina B12:

Secondo recenti studi medici la vitamina B12, nelle giuste dosi, è in grado di ridurre i sintomi associati alla dermatite atopica. La sua carenza può causare disturbi non legati alla pelle.La si può trovare in alimenti di origine animale, pesci di acqua salata e dolce, uova, latte, formaggi.

Vitamine Antiage

Vitamina B12

 

Vitamina C:

E’ determinante nella produzione di collagene ed ha un notevole effetto antiossidante, molto usata nei trattamenti antiage e detox, perché contribuisce alla riparazione dei tessuti. La sua carenza provoca fragilità nei capillari (tipico dei fumatori accaniti).
Reperibile comunemente nella frutta e verdure fresche, rosa canina, bacche di ribes rosso e nero, nespola, kiwi, papaia, agrumi, castagne, mora di rovo, mirtillo nero, lampone, fragola, ginepro, peperoncino piccante, peperoni, fam. Cavoli.

Vitamine Antiage

Vitamina C

 

Vitamina D:

Regola il metabolismo del calcio, ma i suoi benefici possono andare ben oltre: conferisce alla pelle un aspetto luminoso e sano, senza considerare i benefici premestruali per le donne. La sua carenza può provocare essenzialmente problemi alle ossa, in alcuni casi i report medici segnalano a livello cutaneo anche forme di irritazione.
E’ facilmente assimilabile con l’olio di fegato di pesci, fegato di mammiferi, pesce azzurro, latte, burro, uova.

Vitamine Antiage

Vitamina D

 

Vitamina E:

Potente azione antiossidante, previene i danni dei radicali liberi, ottima per i percorsi antiage poiché aiuta l’assorbimento delle altre vitamine; la sua carenza può provocare a livello cutaneo un invecchiamento precoce accompagnato da rughe premature. Comunemente la si può trovare in verdure a foglia larga, semi e frutti oleosi, oli, fegato, olio di germe di grano, oli vegetali, latticini, uova, salvia, maggiorana, rosmarino, timo, basilico secchi e macinati.

Vitamine Antiage

Vitamina E

 

Vitamina K:

Aiuta con la guarigione/cicatrizzazione delle ferite, impedisce o riduce lo scolorimento e le imperfezioni della pelle, a anche la comparsa di vene.La sua carenza in rari casi provoca emorragia, quindi facilità a manifestare lividi e gonfiori, può anche causare le rughe nelle vostre linee risata. Ne sono ricchi: ortaggi, spinaci, crocifere (fam. Cavoli), asparagi, piselli, fagioli, patate, pomodori, tè verde, minime quote nelle carni.

Vitamine Antiage

Vitamina K

 

Note:

In questo articolo sono stati presi in considerazione esclusivamente gli aspetti inerenti alla cura della pelle in contesto ANTIAGE, naturalmente la corretta assunzione di VITAMINE porta benefici a 360°, che esulando dal nostro ambito non abbiamo preso in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *